UCIIM S. Agata Militello

INAUGURAZIONE ANNO SOCIALE, ISCRITTI DA 110 E LODE

Lascia un commento

La Presidente Regionale Chiara Di Prima: La scuola non deve essere per la scuola

Sant’Agata Militello – Un vero boom di iscrizioni, 110, ha registrato la segreteria della sezione locale UCIIM della Presidente Antonietta Emanuele. Il successo delle attività arriva dunque anche dei numeri e dai tanti iscritti, di docenti e personale scolastico, che hanno accolto con favore il percorso intrapreso negli ultimi due anni sotto l’attenta direzione della presidenza. Tutti allora si sono dati appuntamento nell’aula magna dell’ITET Tomasi di Lampedusa per inaugurare l’anno sociale 2017, che si prospetta sotto i migliori auspici. Ad aprire i lavori del convegno inaugurale, naturalmente, la padrona di casa, che ha ringraziato i partecipanti per la grande attestazione di stima, che stavolta sta anche nei numeri in forte crescita. Inoltre successi anche elettivi in ambito regionale: il prof. Nino Casto figura tra i consiglieri regionali, il DSGA Giovanni Drago è il revisore dei conti regionale. La Presidente Antonietta Emanuele è stata, da pochi mesi, eletta consigliere nazionale. Un successo per nulla simbolico, ma punti di riferimento ulteriore nel territorio. Intenso il contributo del consulente ecclesiastico Sac. Antonio Cipriano, che ha esortato a considerare i giovani come “tabernacoli” e non semplici contenitori di aspetti nozionistici. La parola poi è passata alla Presidente Regionale Chiara di Prima. Un intervento molto consapevole e attento alle nuove dinamiche da intraprendere nel mondo della scuola, alla luce delle nuove linee guida del Ministero dell’Istruzione. L’UCIIM, chiarisce, non è un sindacato tantomeno un partito politico. E’ un soggetto trasversale, che collabora con il MIUR per trovare soluzioni e nuovi percorsi educatici. Gli alunni non sono numeri, ma persone che devono essere conosciute e capite, per creare con loro un progetto finalizzato allo sviluppo delle proprie competenze ed eccellenze; quello che sanno, che sanno fare in ambienti nuovi. La scuola non deve essere per la scuola, ma per gli alunni. Un invito a vedere l’insegnamento anche sotto diverse prospettive. Un momento dunque di alta riflessione.
Alla fine la consegna delle tessere e un sano rinfresco, per iniziare al meglio il nuovo anno sociale dell’UCIIM di Sant’Agata Militello.

Sant’Agata Militello, 10 Marzo 2017

L’Ufficio Stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...